MENU argomenti

Il ruolo dell'orientamento


di Federico Batini

L’esperienza di alternanza, ove correttamente intesa, potrebbe rivestire indubbiamente una funzione orientativa, ma è altrettanto vero che per funzionarecorrettamente essa ha bisogno delle competenze, delle metodologie e degli strumenti che sono propri dell’orientamento inteso come specifico settore di studi.
[...]
Progettare all’interno dei percorsi di alternanza scuola-lavoro azioni pensate e condivise di orientamento, significa prendere in carico con responsabilità il futuro personale e professionale dello studente, facendolo diventare parte attiva e corresponsabile del percorso non solo a scuola (dove deve esercitare decisionalità e autonomia in un contesto protetto), ma anche nel territorio e nel mondo del lavoro.


Indice del capitolo:
4.1. La normativa e l’orientamento
4.2. Ancora sull’orientamento (a scuola)
4.3. L’alternanza e le competenze
4.4. La progettazione dell’orientamento per l’alternanza
4.5. Il sistema di orientamento

Indice del Quaderno:
Capitolo 1: Tantalternanza
Capitolo 2: Breve storia dell'alternanza
Capitolo 3: Altralternanza: strumento per ridurre/prevenire la dispersione e favorire la progettualità
Capitolo 4: Il ruolo dell’orientamento nei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Capitolo 5: Dalla Guida operativa per i docenti alla microprogettazione delle attività 
Capitolo 6: La valutazione delle competenze per progettare l’alternanza