MENU argomenti

Dalla Guida operativa alla microprogettazione


di Federico Batini

In seguito all’entrata in vigore delle norme della legge 13 luglio 2015, n. 107 sull’alternanza scuola-lavoro, il miur, nell’ottobre 2015, ha emanato una Guida operativa per la scuola destinata alle istituzioni scolastiche allo scopo di accompagnare alla lettura della documentazione normativa sul tema e di fornire indicazioni operative sull’implementazione dei relativi percorsi formativi. Il documento è costituito da 130 pagine di indicazioni e da nove allegati.
[...]
Progettare l’alternanza scuola-lavoro implica una progettazione per competenze, che a sua volta implica una progettazione a ritroso, a partire dagli obiettivi di apprendimento. Si tratta di programmare e realizzare percorsi che mettano al centro lo studente e siano fondati su una didattica per competenze. I percorsi in alternanza devono avere una struttura flessibile e modulare.



Indice del capitolo:
5.1. Uno sguardo critico alla Guida operativa per la scuola
5.2. Come progettare: alcune indicazioni
5.3. Il tutor
5.4. Strumenti e microprogettazioni
5.4.1. Articolare una competenza-obiettivo
5.4.2. Progettare un’attività di orientamento con approccio narrativo

Indice del Quaderno:
Capitolo 1: Tantalternanza
Capitolo 2: Breve storia dell'alternanza
Capitolo 3: Altralternanza: strumento per ridurre/prevenire la dispersione e favorire la progettualità
Capitolo 4: Il ruolo dell’orientamento nei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Capitolo 5: Dalla Guida operativa per i docenti alla microprogettazione delle attività 
Capitolo 6: La valutazione delle competenze per progettare l’alternanza